10 Agosto 2022

Quanta banda consumano i più diffusi servizi di streaming video?

E’ una domanda che tante volte ci si pone, e la risposta ci aiuta tante volte a scegliere l’offerta internet più adeguata alle nostre esigenze.

Abbiamo quindi fatto una indagine sui principali fornitori di servizi di streaming video per creare un rapporto affidabile; il rapporto contiene le indicazioni sulla banda, la velocità che serve per fruire dei contenuti video e a quale qualità vengono forniti in relazione alla banda consumata.

Va detto che per calibrare e scegliere un Piano Internet adeguato bisogna considerare che internet, da casa propria, non lo usa solo una TV o un Tablet o il dispositivo che vuoi usare per vedere un film o una serie TV, ma nel conteggio finale rientrano anche tutti gli altri dispositivi connessi alla Rete WiFi di casa che a loro volta fanno traffico, sovente simultaneamente a quando stai guardando un video.

Ecco qua il prospetto dei maggiori fornitori, con i tagli di banda consigliati per non subire interruzioni da “buffering”:

Definizione standard (SD)Alta definizione (HD)4K/Ultra HD (UHD)
Netflix®3 Mbps6 Mbps25 Mbps
Amazon Prime Video®3 Mbps6 Mbps25 Mbps
Disney+®N/A8 Mbps25 Mbps
AppleTV+®N/A10 Mbps25 Mbps
DAZN®4 Mbps10 MbpsN/A
YouTube®2 Mbps5 Mbps23 Mbps
TwitchTV®3 Mbps8 MbpsN/A
Test effettuati con dispositivi reali e sistemi di conteggio di banda/traffico: SmartTV Sharp® + Google® Chromecast / Amazon® FireTV.

Da questa tabella possiamo fare alcune valutazioni.

Un uso normale di una connessione a internet comprende la connessione di 3 o 4 smartphone/tablet, un paio di computer, una o due TV.

I dispositivi che si collegano a internet sovente si aggiornano da soli e nel farlo consumano banda, oppure ricevono notifiche e messaggi che contengono immagini, messaggi audio o video, oppure ancora si stanno sincronizzando con i rispettivi cloud.

Che piano internet può essere adatto per me?

Questi consumi vanno considerati quando si sceglie un Piano di Connessione a Internet. Non bisogna cadere nel tranello di pensare che se vogliamo vedere una partita su DAZN in HD su una TV, basti una connessione la più basica possibile: tante volte una connessione a 20 Mega è appena sufficiente, mentre – la sera sopratutto quando in casa ci sono consorti e prole – una velocità superiore è fortemente consigliata.

Altrettanto importante è il tipo di Piano di Connessione internet che si sceglie: se si vuole far uso di servizi di streaming, bisogna scegliere un piano con banda minima riservata/garantita e verificare che questa sia almeno pari al taglio di banda richiesto per una riproduzione video in qualità SD.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.